Total rileva in Brasile 280 stazioni di servizio di Zema Petróleo

retailtrendmagazine – Il gruppo francese Total ha annunciato il suo ingresso nel settore della distribuzione dei carburanti in Brasile, con l’acquisizione delle attività della società locale Zema Petróleo del gruppo brasiliano Zema.

Total ha acquisito la società di distribuzione carburante, il suo distributore ZemaDiesel e la sua controllata ZemaImportaçao dedicata all’importazione dei prodotti petroliferi.

Con questa operazione, Total acquisirà una rete di 280 stazioni di servizio, operante sotto i gestori del contratto, che entrerà a far parte del brand Total a partire dal 2019.

In aggiunta alle stazioni di servizio, Zema Petróleo, attualmente gestisce diversi impianti di stoccaggio di etanolo, la cui maggior parte si trovano nelle regioni di Minas Gerais, Goias e Mato Grosso.

Il Grupo Zema , fondato nel 1923, è considerato una delle più grandi società commerciali in Brasile. E’ presente in 10 regioni del paese e conta oltre 5.300 dipendenti. Il gruppo opera in diversi settori, con particolare attenzione ai negozi di consumo, mobili, elettrodomestici, abbigliamento, moto e auto e servizi finanziari.

“Questa acquisizione è parte integrante di una strategia di sviluppo e di crescita in mercati chiave e nel settore dei biocarburanti – ha detto MomarNguer, general manager di marketing e servizi di Total – la compagnia è attualmente al quarto posto nella classifica mondiale delle principali compagnie petrolifere e la numero uno in Francia. I suoi rami aziendali coprono l’intera supply chain dell’industria petrolifera (esplorazione, produzione, raffinazione, distribuzione, trading e shipping)”.

Precedente Federdistribuzione, partner del Master dell'Università di Torino Successivo Ottobre consolida una previsione per il 2018 di stagnazione per i consumi

Lascia un commento

*